Lo Shiatsu è una forma di terapia manuale nata in Giappone all’inizio del XX° secolo dove nel 1950 viene riconosciuto come metodo di cura, è una tecnica di massaggio particolare localizzato su precise aree del corpo per ridare salute e benessere. Anche secondo lo shiatsu, come per l’agopuntura, l’energia che pervade tutto l’universo chiamata”Qi”, circola nell’uomo lungo canali detti meridiani( lo shiatsu ne tratta essenzialmente 92). A livello della cute sono indicati particolari punti, la cui stimolazione può indurre a modificazioni energetiche di organi e tessuti ad essi collegati. E’ indicato sottoporsi allo shiatsu per mantenere la salute e per riequilibrare uno stato energetico alterato da disfunzioni organiche o da stress. Vi si ricorre nel caso di disturbi come: asma, artrite, cefalee e disturbi dell’apparato digerente ma lo shiatsu trova larga applicazione anche nel mal di schiena e nevralgie.